fbpx
I 5 marketing trend di Instagram che vedremo nel 2019
>
>
I 5 marketing trend di Instagram che vedremo nel 2019

I 5 marketing trend di Instagram che vedremo nel 2019


Le persone vogliono vedere il tuo livello di “coolness” per il 2019

Ripartiamo con le previsioni per il 2019 e sta volta introduciamo un nuovo soggetto che di “coolness” è pieno, Instagram.

Lo so, lo sappiamo già tutti e non ci sarebbe bisogno di ripeterlo; ma sono testarda e ho deciso di ripeterlo lo stesso: Instagram rappresenta ora il social media più in voga ed è il più potente canale di web marketing odierno. 

La sua caratteristica principale e anche il suo pregio principale è che è un grande alleato sia per fare del content marketing sia per l’advertising a pagamento, ma si può usare anche per fare comunicazione e perfino come strumento di customer care

Non vi ho ancora convinto? Allora parliamo di engagement e facciamolo con un grafico condiviso da Statista

Numero di utenti attivi su Instagram da Gennaio 2013 a Giugno 2018 (in milioni) fonte: https://www.statista.com/statistics/253577/number-of-monthly-active-instagram-users/

Un miliardo di persone usano attivamente Instagram, nel 2018. E’ un numero impressionante, no? 

E se pensiamo che il tasso di coinvolgimento del social media è molto maggiore a quello di Facebook, possiamo rapidamente comprendere quanto sia fondamentale pensare ad una presenza stabile e curata 
per un business in questo social media.  

Ma arriviamo a noi e vediamo quali saranno i maggiori marketing trend di Instagram per il 2019.

I 5 marketing trend di Instagram per il 2019

1.IGTV

Sbarcata nel 2018 su Instagram, la nuova video app fa diretta concorrenza a YouTube. E’ una nuova piattaforma nella quale i video sono pensati e progettati per essere fruiti da cellulare, infatti prevede solo un formato verticale. A differenza di YouTube e altri similari piattaforme video, la peculiarità dei video su Instagram tramite IGTV è quella di permettere un esperienza “comoda” per tutti quelli che sono soliti visionare questi contenuti da dispositivi mobili (ovvero quasi la totalità degli utenti).

Quindi, il primo dei trend per il 2019 da aggiungere alla nostra pianificazione social sarà sicuramente quello di progettare video per IGTV oltre che per le stories. Che sappiamo però avere dei limiti di tempo molto stretti da rispettare a differenza dei video che possono essere caricati in IGTV che non hanno questo tipo di limitazione.

2. I MICRO-BRAND DOMINERANNO LA PIATTAFORMA NEL 2019

Qui non ci sarebbe bisogno di fare una previsione in quanto già il 2018 ci dimostra come i micro-brand dominino il social media. Il fatto di essere un vero e proprio canale sociale, Instagram ha permesso a moltissimi piccoli brand e micro imprese di emergere. 

Instagram permette la creazione di un fantastico storytelling delle realtà più piccole e dinamiche ed è divenuto il migliore canale per distribuire contenuti di qualità, rilevanti e soprattutto veri. Il social permette di creare un target super mirato e di coinvolgere i loro potenziali clienti in un modo totalmente immergente e nuovo.

3. ADS NELLE STORIES

A chi non è già capitato di ritrovare una storia sponsorizzata mentre scorreva tra gli aggiornamenti degli amici (e influencers) seguiti?

Bene, questo sarà sicuramente uno strumento di advertising che avrà una crescita enorme nel 2019, dato l’alto potere di engagement che avrà. Ovviamente le stories sponsorizzate dovranno essere progettate in modo alquanto accattivante, da dare l’impressione di non star interrompendo lo scroll di aggiornamenti ma di essere parte integrante delle altre stories che stiamo guardando. E quindi via libera a creatività,  grafiche ad hoc, copy interessanti, brevi ed efficaci.

Quindi del 2019, aspettiamoci di veder apparire stories sponsorizzate, molto targhettizzate. Mi spiego meglio: aspettiamoci di vedere apparire tra le stories di Instagram l’oggetto che abbiamo abbandonato nel carrello di uno shop online un minuto prima (I’s the cookie’s rule bitch).

4.  NEGOZI DI ECOMMERCE

E certo che non poteva mancare una menzione agli innumerevoli shop online che stanno popolando il nostro web, soprattutto se parliamo di un social media che potremmo definire “e-commerce friendly“.

Integrando infatti il nostro catalogo di prodotti nella piattaforma, possiamo fare dei veri shoppable post; post che hanno un link che riporta direttamente al prodotto acquistabile online. 

E dato che Instagram è caratterizzato dall’essere un social media visual, quale miglior modo se non quello di accrescere le vendite se non quello di creare appositi post con tag ai prodotti?

5. LE CARATTERISTICHE PER L’ENGAGEMENT

Per intrattenere i nostri follower quale miglior modo se non quello di usare gli innumerevoli strumenti di engagement. Di cosa parlo? Di questionari, emoji slider, sondaggi, e chi più ne ha più ne metta. 

Se usati in maniera giusta, sono strumenti ideali per intrattenere la nostra audience, permettendoci al contempo di accrescere la brand loyalty e l’engagement!

Vuoi iniziare ad usare anche tu Instagram come un vero professionista?


Contattami

Share on
[elementor-template id="2758"]

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart