fbpx

I social? Questi conosciuti sconosciuti 

#social-media-management #gestione-dei-social-network

A cosa serve avere delle pagine social per le aziende? E’ come chiedersi a cosa serviva il servizio postale o il telefono alcuni decenni fa.

Avere delle pagine sui principali social oggi è una grande opportunità, che le aziende non dovrebbero farsi sfuggire. Sono una vetrina strategica, ma non si limitano a “presentare”. Hanno l’enorme potenziale di creare un vero e proprio dialogo con la clientela. Una relazione tra pari, con cui l’azienda può creare un reale punto d’incontro tra i servizi offerti e le richieste delle persone. Attraverso i social network si può creare e gestire un centro di ascolto per la clientela un efficace centro di assistenza.

Le pagine social, se gestite in modo strategico ed in linea con un delineato piano di comunicazione, grazie al loro enorme potenziale di targettizzazione del pubblico, riescono a raggiungere risultati misurabili. E riescono ad incrementare per l’azienda la presenza nei principali motori di ricerca del sito internet aziendale.

Non bisogna però pensare che sia un lavoro facile e alla portata di smartphone, la gestione dei social network ha bisogno di pianificazione e, per essere realmente efficace ed arrivare al pubblico giusto al momento giusto, ha bisogno di piccoli investimenti in pubblicità online.

Ma chi sono “sti social”?

Facebook

Il social network per definizione, con 2 milioni di iscritti. Avere una pagina Facebook, sfruttando le potenzialità del suo sistema di pubblicità permette la creazione di un pubblico che si allinea perfettamente al cliente tipo dell'azienda.​

Instagram

Il social che "narra" la storia dell'impresa, parlando tramite le immagini, non servono molte parole le foto parleranno per voi. Inoltre è fondamentale sottolineare che le pubblicità in Instagram sono strettamente interconnesse con Facebook.​

Twitter

Ritenuto un social oramai un po di nicchia, è utilizzato soprattutto nel campo dei professionisti della comunicazione. E' utile al fine di creare un vero e proprio dialogo con la clientela e per "ascoltare" le conversazioni che riguardano il nostro settore.​

Pinterest

Sulla scia di Instagram anche qui parliamo attraverso immagini. Le aziende possono usare il social per arrivare ai propri utenti mediante consigli e suggerimenti. Qui infatti ci aspettiamo di trovare suggerimenti e consigli per vari aspetti della nostra vita.​

Linkedin

Il social che unisce il mondo delle imprese e dei professionisti. Qui lo scambio di informazioni si orienta su tematiche lavorative. Le pagine aziendali di LinkedIn consentono di avere informazioni sull'azienda, sul marchio, su prodotti e servizi, nonché sulle opportunità di lavoro.​

Vuoi saperne di più?

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart